DE | IT
Flashmob sul primo soccorso dei giovani della CB

Al motto di „Eroi senza forze straordinarie“ per la seconda volta i giovani della Croce Bianca hanno organizzato un flashmob sulle manovre di primo soccorso assieme al partner europeo della Croce Bianca, Samaritan International (SAM I).
I gruppi giovani della Croce Bianca hanno svolto questo flashmob sul primo soccorso il 26 settembre alle ore 15 in piazza a San Martino in Val Passiria. Trenta giovani delle sezioni della Croce Bianca della Val Passiria, Lana e Silandro hanno positivamente impressionato i passanti presentando, a ritmo di musica, la posizione laterale di soccorso.
Questo flashmob viene organizzato ogni anno con Samaritan International. Questa é l’organizzazione che raccoglie 17 associazioni di soccorso di 16 Paesi europei, tra l’altro anche la Croce Bianca, con complessivamente tre milioni di soci. Il 29 settembre in tutta Europa si svolgono altri flashmob. Questo per motivare la popolazione, ma specialmente i giovani, a conoscere le manovre di primo soccorso.
Dopo il flashmob gli interessati a San Martino hanno potuto esercitarsi con i manichini nella posizione laterale di soccorso e nel massaggio cardiopolmonare seguendo le istruzioni dei giovani della Croce Bianca. L’azione è durata un’ora circa ed ha suscitato molto interesse nel pubblico. È stato dimostrato con successo che non ci vogliono superforze ed una supermotivazione per imparare a salvare vite umane. Ognuno può memorizzare le semplici ma importanti manovre di primo soccorso.

X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.