DE | IT

Privacy

INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 DELLA LEGGE SULLA PRIVACY
N. 196/2003

In adempimento all'obbligo di cui all'art. 13 del decreto legislativo 30.06.2003 n. 196, recante tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, si informano gli interessati di quanto segue:

• I dati raccolti (acquisiti anche verbalmente o direttamente o tramite terzi, elaborati e conservati) vengono trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti nonché per conseguire un’efficace gestione dei rapporti instaurati. I dati verranno trattati in forma scritta e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico.

• Il conferimento dei dati stessi e´ obbligatorio per tutto quanto e´ richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l´eventuale rifiuto a fornirli potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi.

• Il mancato conferimento, invece, di tutti i dati che non siano riconducibili ad obblighi legali o contrattuali, verrà valutato di volta in volta dalla scrivente e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all´importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto contrattuale.

• Ferme restando le comunicazioni e diffusioni dei dati effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati in Italia e/o all’estero ai soli fini della tutela del credito e della migliore gestione dei nostri diritti relativi al singolo rapporto contrattuale:
• Istituti di credito (banche, poste)
• Pubbliche Autorità ed Amministrazioni - ove richiesto
• le tipografie incaricate per la nostra campagna soci annuale

• I dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge nonché per future finalità contrattuali.

• Relativamente ai dati medesimi Lei può esercitare i diritti previsti dall’art. 7 della legge 196/2003.

• Titolare del trattamento dei Suoi dati e´ il rappresentante legale dell’Associazione Provinciale di Soccorso CROCE BIANCA, con sede in via L. Böhler 3, 39100 Bolzano.

Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati perso-
nali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma
intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti
elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante desi-
gnato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere
comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante desi-
gnato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.


3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei
dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in
violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in rela-
zione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a cono-
scenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono
stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela
impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato
rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché
pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pub-
blicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di
comunicazione commerciale.

Modulo
 
Fondazione sponsorizza due ambulanze
La Fondazione Cassa di Risparmio nuovamente ha cofinanziato con una grande somma due autoambulanze per il trasporto infermi della Croce Bianca.
Le due ambulanze sono state benedette il 2 novembre a Gries. Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, Gerhard Brandstätter, ha consegnato le chiavi dei due mezzi di trasporto al Presidente dell’Associazione provinciale di soccorso Georg Rammlmair. Un’ambulanza va alla sezione di Merano, l’altra a Chiusa. Il parroco reverendo Robert Gamper, dopo la benedizione davanti alla chiesa parrocchiale di Muri Gries, ha augurato a tutti buon viaggio esprimendo la sua grande stima per i volontari della Croce Bianca.
Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Brandstätter ha sottolineato che il sostegno alla Croce Bianca significa aiutare l’intera la popolazione altoatesina. Ha assicurato di voler mantenere anche per i prossimi anni questo cofinanziamento, sempre che le finanze lo permettano. Lo sponsoring sociale di ambulanze è una lunga tradizione della Fondazione. Il presidente Georg Rammlmair ha ringraziato ed ha ricordato che questo importante aiuto persiste già da molti anni.
Quale rappresentante del Direttivo della Croce Bianca vi ha partecipato Michele Tessadri. La sezione di Merano era rappresentata dal capoturno Werner Innerhofer e quella di Chiusa dal caposervizio Markus Mitterrutzner e dal volontario Carlo Giugni.
X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.