DE | IT
INAIL sostiene i corsi di guida sicura della CB
Dall’anno prossimo l‘Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro Inail di Bolzano sosterrà fortemente i corsi di guida sicura per gli autisti della Croce Bianca.

L‘Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro svolge attività di prevenzione dei rischi lavorativi, di informazione, di formazione ed assistenza in materia di sicurezza e salute sul lavoro. L‘Inail rappresenta uno degli attori principali del welfare, con compiti che si estendono all’intero ciclo di tutela integrata e globale del lavoratore e contribuisce alla riduzione degli infortuni e a far crescere una vera e propria cultura della sicurezza. Sostiene peraltro molte misure di prevenzione dei datori di lavoro per ridurre gli infortuni dei dipendenti, come corsi e training. Nel caso della Croce Bianca si tratta dei training di sicurezza di guida annuali nel Safety Park a Vadena.

Il 2 Dicembre le due parti, il Direttore dell’INAIL Bolzano, Dott. Robert Pfeifer, il Presidente Dott. Georg Rammlmair e il Direttore della Croce Bianca, Dott. Ivo Bonamico, hanno stipulato un accordo che definisce il finanziamento dei suddetti corsi per i collaboratori dell’Associazione provinciale di soccorso Croce Bianca. Finora questi sono stati cofinanziati dall‘Ufficio  per la sanità provinciale. Le due parti sono convinte che con ciò é stato fatto un ulteriore passo per il miglioramento della sicurezza sul lavoro e per la prevenzione di infortuni sul lavoro.

Il Presidente Dott. Rammlmair ha sottolineato che prevenire é sempre meglio: quest’anno 256 autisti della Croce Bianca dei quali 199 volontari e 57 dipendenti hanno frequentato questi corsi preventivi. Per il 2014 sono giá iscritti 440 partecipanti. Vengono offerte formazioni base di otto ore per le nuove leve e corsi di aggiornamento per tutti. Gli autisti devono frequentare questi ultimi ogni quattro anni.

Questi addestramenti sono anche importanti perché, spesso, le ambulanze di soccorso devono accedere a masi di montagna su strade impervie, ghiacciate o innevate con ogni tempo e visuale. La preparazione della propria condotta di guida in situazioni difficili quali l‘aquaplaning, lo sbandamento, slittamento od addirittura il ribaltamento è specialmente raccomandata.

Il Direttore dell’INAIL Pfeifer si é dichiarato molto soddisfatto che le tematiche della sicurezza di guida e della prevenzione verranno sviluppate e approfindite nelle prossime pubblicazioni LIVE ad alta diffusione della Croce Bianca.
X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.