DE | IT

L’assistenza post-intervento

L’assistenza post-intervento

L’assistenza post-intervento si occupa principalmente  della rielaborazione di interventi pesanti e in tal modo contribuisce fondamentalmente alla salute e al benessere dei collaboratori nella CB. A livello regionale esistono i cosiddetti Peers (come vengono chiamate le persone espressamente formate per l’assistenza post-intervento) che sono colleghi di ugual livello, i quali offrono sostegno, attraverso colloqui, in seguito a interventi pesanti così come, su richiesta, accompagnano i soccorritori ai colloqui con gli psicologi specializzati nel campo dell’emergenza. 

Quali sono i miei compiti? 

»» rielaborazione di interventi pesanti
»» prevenzione nel caso di stress traumatico
»» alleviamento di reazioni traumatiche da stress negli interessati
»» sost. del benessere e della salute dei soccorritori 

Preparazione / Requisiti 

»» età minima: 28 anni
»» determinati moduli del livello di form. A della CB (24 ore)
»» formazione base per Peers (40 ore)
»» min. 3 anni di esp. acquisita durante gli interventi
»» contesto sociale stabile
»» patente di categoria B e patente di servizio
»» adempimento delle richieste e colloquio di idoneità con uno psicologo specializzato nel campo dell’emergenza 

Quanto tempo devo investire? 

»» Partecip. agli aggiornamenti obbligatori annuali
»» Partecipazione ai colloqui / agli incontri di gruppo (massimo 2 volte all’anno) 

Dove posso prestare servizio? 

»» Ovunque

X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.