DE | IT
Onorificienza al merito per dott. Georg Rammlmair
Come riportato dai media, l’ex presidente e attuale direttore sanitario della Croce Bianca, Georg Rammlmair, il 20 febbraio è stato insignito dell’Onorificienza al merito del Tirolo.
Rammlmair era presidente in funzione onoraria, per 19 lunghi anni, dal 1996 al 2015, e, dal 2015 al 2016, vicepresidente della Croce Bianca. Dal 1996 è ininterrottamente direttore sanitario della Croce Bianca. Rammlmair esercita anche questa carica in funzione onorifica.
Dobbiamo al nostro ex presidente se la Croce Bianca oggi è presente su tutto il territorio del Sudtirolo e con due sezioni in provincia di Belluno con oltre 3.300 volontari e un servizio veloce e professionale per la popolazione residente come per i tanti turisti. Questi servizi vengono svolti in primo luogo da volontari. Durante la presenza di Rammlmair l’associazione si è sviluppata in ciò che è ora: professionale, efficiente e caratterizzata dal volontariato.
Rammlmair aveva ed ha sempre molto a cuore la formazione. Si può dire che altre organizzazioni nazionali ed internazionali hanno copiato il nostro modello di formazione, a funzione esemplare. L’impegno di Rammlmair negli ultimi due decenni è sempre valso per l’ottimizzazione della catena di soccorso in Sudtirolo, e qui specialmente per i defibrillatori semiautomatici esterni per utenti non-medici. L’introduzione dei gruppi First Responder (primi soccorritori sul luogo), lo sviluppo della formazione di primo soccorso per cittadini non-professionisti, ma anche i gruppi giovani sono stati sempre molto cari a Rammlmair. Ha anche lottato per una legislazione opportuna per i livelli di formazione A, B e C, per dare sicurezza legale ai volontari dell’associazione.
Dal 2010 Rammlmair è anche presidente dell’associazione HELI – Elisoccorso Alto Adige, che regge il servizio di elisoccorso in Alto Adige su incarico della Giunta provinciale.
A dirla breve, Georg Rammlmair può essere definito come un pioniere e visionario del sistema di soccorso del Sudtirolo, che ha vissuto e sviluppato i valori tirolesi nell’ambito del soccorso e del servizio della medicina d’urgenza. Georg Rammlmair, un uomo modesto, ha sempre messo al centro dell’attenzione la Croce Bianca con la sua grande famiglia di volontari, e non se stesso. Un grazie di cuore!
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.