DE | IT
Croce Bianca partecipa a progetto di formazione della CE
Azione concertata per la formazione professionale nel soccorso: questo il nome del nuovo progetto. Negli ultimi 20 anni i concetti di formazione per il servizio di soccorso nei Paesi di lingua tedesca si sono sviluppati indipendentemente l’uno dall’altro. Questo progetto cerca di unificare per la prima volta questi concetti tenendo conto dei relativi punti forti in modo sostenibile.
Al progetto Erasmus+ “Azione concertata per la formazione professionale nel soccorso”, finanziato dalla CE, partecipano i relativi reparti di formazione dei quattro partner, e cioè la Arbeitsgemeinschaft Notfallmedizin Fürth e.V. (AGNF) della Germania, l’Arbeiter-Samariter-Bund austriaco (ASBÖ), il centro formazione di Emergency AG svizzero e la Croce Bianca.
Gli istruttori di queste quattro organizzazioni avranno modo di conseguire una profonda conoscenza della formazione professionale del soccorso nei Paesi di lingua tedesca attraverso workshops, tirocini didattici e corsi di perfezionamento professionale. In questa sede verranno scambiati e sviluppati i vari metodi di apprendimento ed i concetti di formazione innovativi. Speciale attenzione verrà data al design dell’insegnamento e ai metodi per raggiungere un’alta competenza professionale. Verrà sviluppato un compendio di metodi, che configuri, su piano europeo, in modo efficiente e duraturo la formazione per il servizio di soccorso orientata alla competenza. Si aspettano i seguenti risultati:
  • Sviluppo di un compendio di metodi per la didattica di formazione al soccorso
  • Sviluppo di una collaborazione nella formazione tra i partner del progetto ed altre istituzioni
  • Perfezionamento didattico dei collaboratori attraverso lo sviluppo di qualificazioni chiave
  • Sviluppo di programmi didattici per realizzare in modo sostenibile ed efficiente i risultati ottenuti con il progetto
  • Piattaforma online per la comunicazione tra gli attori formativi e l‘integrazione della realtà virtuale come metodo di rappresentazione di scenari realistici d’intervento
  • Pianificazione, realizzazione ed integrazione di video didattici per l’istruzione in presenza ed online.
    Dirige il progetto l‘Arbeitsgemeinschaft Notfallmedizin Fürth e.V. (AGNF) con il suo presidente Klaus Meyer; viene assistita dalla Nationale Agentur beim Bundesinstitut für Berufsbildung germanica.
    Ad inizio luglio si è svolto a Bolzano il secondo meeting del progetto. Il risultato erano incarichi di lavoro concreti, che i partner dovranno elaborare per presentarli alla prossima riunione in Austria a dicembre. Ulteriori informazioni su http://agnf.org/die-agnf/auslandsprojekte/erasmus.
   
X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.