DE | IT

La storia della sezione di Val Gardeina

La Croce Bianca Val Gardena fu fondata il 15 febbraio1980 da Gottardo Insam, che la diresse fino al 1996. Lo stesso giorno, anche Johann Rier e Ingrid Runggaldier iniziarono a lavorare come dipendenti presso la Croce Bianca. La sede di allora era situata a casa di Insam, che aveva messo a disposizione un piccolo appartamento e un garage per gli automezzi, inizialmente disponibili nel numero di due. Il fondatore coordinava gli interventi, finché fu la centrale operativa 118 a farsene carico. Fino a quel momento, le chiamate pervenivano direttamente alla sede, e gli interventi venivano trasmessi all’automezzo via radio, allora con il numero 76. Le varie mansioni e i diversi lavori furono ripartiti tra i dipendenti; per esempio, Ingrid si occupava della biancheria e del cibo. Già durante la prima estate furono effettuati dei viaggi all’estero, e si rese necessario nuovo personale. Per i mesi estivi furono assunte 2-3 persone a tempo determinato. In quel periodo arrivarono alla Croce Bianca anche i primi volontari, i quali ricevevano anche un compenso. Nell’agosto 1980 ai dipendenti fissi si aggiunse Georg Goller, diventandone il quarto.
Il bacino di utenza della Croce Bianca Val Gardena si estende da Passo Sella e Passo Gardena fino a Passo Pinei e San Pietro. L’attuale sede a Santa Cristina fu acquistata nel 2018.
Interventi speciali
Un’iniziativa particolare è certamente rappresentata dai vari servizi di reperibilità, tra cui quello svolto ogni anno in occasione della Coppa del Mondo di Sci FIS in Val Gardena o della “Maratona dles Dolomites” nonché dei campionati dello slittino su strada “Lueses Gherdeina”, delle gare di salto con gli sci o anche delle gare di nuoto in piscina. La sezione ha acquisito anche il servizio di reperibilità per il film sulla Prima guerra mondiale “La montagna silenziosa” (Der stille Berg), che ha visto anche la partecipazione di Claudia Cardinale e William Mosley. Eseguiamo in media circa un servizio di reperibilità al mese, cui negli scorsi due anni si sono aggiunti anche servizi di soccorso direttamente sulla pista in occasione di varie manifestazioni.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.