DE | IT
Domani decolla nuovamente il Pelikan 3
29.05.2020
La pausa di un mese è finita: l'elicottero di soccorso provinciale Pelikan 3, di stanza a Lasa nell’area della ditta Hoppe in Val Venosta, inizierà la sua seconda stagione domani alle ore 8 del mattino. Sarà poi a disposizione della Centrale Provinciale di Emergenza tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00, o dall'alba al tramonto, a seconda del periodo dell'anno, fino al 4 ottobre compreso.

"Abbiamo utilizzato le ultime settimane per adattare la base alle esigenze e alle normative e per renderla adeguata ai nostri collaboratori", riferisce Georg Rammlmair, il presidente dell'associazione "HELI – Elisoccorso Alto Adige". È stato inoltre preparato il terreno per la certificazione definitiva di questa base da parte dell'autorità nazionale dell'aviazione civile (Enac) come cosiddetta base HEMS. Il Direttore della "HELI" Ivo Bonamico aggiunge: "Il riconoscimento formale è ritardato a causa della crisi del coronavirus, ma dovrebbe essere concesso a breve. Sono in corso anche gli sforzi per rendere la piazzola di atterraggio adatta alle operazioni notturne, anche se va precisato che il Pelikan 3 non effettuerà voli crepuscolari durante la sua fase di progetto triennale come elicottero stagionale di soccorso".
A proposito: con un totale di 153 interventi dal 1° febbraio al 26 aprile, la prima stagione del Pelikan 3 ha già dimostrato che questo quarto elicottero di soccorso è importante per un'assistenza d'emergenza completa - soprattutto nella parte occidentale della Provincia. Durante questi quasi tre mesi sono stati effettuati in Alto Adige e oltre 5.796 minuti di volo. "Sin dal primo giorno di funzionamento, il 1° febbraio, il Pelikan 3 è stato un progetto di successo", afferma Marc Kaufmann, primario del Servizio aziendale di Urgenza ed Emergenza medica.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.