DE
Visita del moto-soccorso germanico
04.06.2019

Alcuni gruppi di moto-soccorso dell‘Arbeiter-Samariter-Bund (ASB) germanico il 31 maggio in visita dai loro partner, la Croce Bianca.

30 membri die gruppi di moto-soccorso dell’ASB di Karlsruhe, Mainz, Francoforte s. M., Berlino e dell’associazione nazionale hanno visitato la sede provinciale della Croce Bianca a Bolzano durante la loro permanenza in Alto Adige. L’obiettivo della visita è lo scambio di vedute e una esercitazione comune in relazione a percorsi in convoglio e in federazione. Il gruppo in due giorni ha fatto otto passi e circa 500 km. Sabato sera, alla cena comune ha partecipato anche la Presidente Barbara Siri ed il Direttore Ivo Bonamico.

Il gruppo era capeggiato dal Direttore amministrativo dell’ASB Ulrich Bauch. I colleghi germanici hanno visitato la sede e si sono mostrati affascinati dal parco macchine del soccorso e della Protezione civile dell’Alto Adige, e specialmente dalle moto del moto-soccorso della Croce Bianca.

Il moto-soccorso altoatesino lavora da giugno 2018 come progetto pilota di due anni e si è dimostrato utilissimo ben otto volte. Opera nei finesettimana e nei giorni festivi con traffico elevato sull’Autostrada del Brennero, quando non è necessario in A22 è attivo su diversi passi o all’Assistenza sanitaria durante diverse manifestazioni per assistere gli utenti della strada in caso di necessità in modo professionale e immediato. L’associazione provinciale di soccorso finanzia questo progetto pilota con gli introiti derivanti dal 5x1000.

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.