DE | IT

Telesoccorso - Per una vita indipendente

La maggior parte delle persone desidera vivere nella propria abitazione in sicurezza, in modo indipendente ed allo stesso tempo avere la certezza, attraverso un collegamento diretto con una Centrale operativa 24 ore su 24, di essere prontamente aiutate in caso di necessità.
 
Soprattutto per le persone anziane, la sicurezza personale durante la normale vita quotidiana diventa fondamentale, in quanto è possibile che, improvvisamente, si trovino in una situazione di pericolo. Con il nostro sistema di telesoccorso basta premere un pulsante per inviare rapidamente l’allarme alla nostra centrale operativa, che si occuperà immediatamente di inviare i soccorsi adeguati alla situazione.
 
Il sistema del telesoccorso della Croce Bianca è un importante dispositivo salvavita. È costituito da un dispositivo di chiamata (stazione fissa) e da un piccolo pulsante che si deve portare con se.
 
Il telesoccorso è adatto alle persone di ogni età che vogliono mantenere la propria indipendenza nonostante, ad esempio, limitazioni fisiche, patologie croniche oppure con problemi dovuti all’età.
Informazioni uliti
  1. Come funziona il telesoccorso?
  2. Quali sono i requisiti tecnici necessari?
  3. Quali servizi offre il telesoccorso?
  4. Quali sono i costi del sistema di telesoccorso?
  5. Dove posso ottenere ulteriori informazioni?
Funzionamento
  • Il dispositivo di telesoccorso viene installato da un tecnico della Croce Bianca.
  • In caso di emergenza l’allarme può essere inviato tramite un pulsante.
  • Immediatamente si verrà collegati con la centrale operativa della Croce Bianca.
  • Con il vivavoce incorporato nella stazione fissa di telesoccorso sarà possibile comunicare con un nostro addetto.
  • In caso di necessità verrà inviato il soccorso presso il domicilio.
  • Verrà inoltre informata la persona di contatto indicata dall’utente.
Requisiti tecnici necessari
  • È richiesto un terminale (telefono) di linea fissa adatto (solo linea analogica vocale -no ADSL e solo gestore telefonico TIM) con una presa di corrente vicina (max. 1.30 mt) per garantire l’allacciamento elettrico del dispositivo.
oppure
  • Una presa di corrente libera per la messa in servizio di un dispositivo GSM con la SIM integrata.
Servizi
La reperibilità 24 ore su 24
Nel caso di una chiamata di emergenza un nostro addetto alla Centrale operativa avvierà tutte le misure necessarie e, a seconda della situazione, verrà inviato un mezzo di soccorso e verranno successivamente contattate le persone di riferimento (parenti, vicini di casa ecc..).
 
Aggiornamento dati relativi all’utente
Per garantire un soccorso veloce è necessaria una continua attualizzazione dei dati relativi all’utente (ad esempio: numero di telefono, contatti da avvisare, condizioni di salute ecc…).
 
Servizio chiavi
Affinché i nostri collaboratori, in caso di emergenza, possano raggiungervi senza problemi e più rapidamente, potete affidarci le vostre chiavi di casa, che verranno conservate presso la sezione della Croce Bianca più vicina al vostro domicilio.
 
Manutenzione
La manutenzione dei dispositivi viene effettuata esclusivamente dalla Croce Bianca.
 
Chiamata di controllo
A pagamento può essere richiesta una chiamata di controllo giornaliera, settimanale oppure ogni 15 giorni.
Costi
Tariffe
Per l’attivazione del servizio è prevista una tariffa di 25 euro (gratis per i soci annuali della Croce Bianca). Mensilmente il servizio del telesoccorso ha poi un canone di euro 30,00 (se l’allacciamento viene effettuato sulla linea fissa del cliente) oppure di Euro 34,00 se viene installato l’apparecchio GSM con la SIM-CARD incorporata.
 
Pagamenti
I pagamenti possono essere effettuati comodamente tramite addebito diretto in conto corrente (SEPA) oppure tramite bonifico bancario (modulo freccia) e bollettino postale.
 
Richiesta rimborso spese
La domanda per ottenere il rimborso delle spese sostenute per il servizio di telesoccorso deve essere effettuata presso il proprio distretto sociale ed ha validità annuale. Il rimborso si ottiene su presentazione delle fatture relative ai periodi successivi a quello della presentazione della domanda. Per esempio, se la domanda di rimborso viene effettuata ad aprile, verranno rimborsate le fatture relative ai periodi da aprile in poi e non quelle da gennaio ad aprile anche se relative allo stesso anno.

Contatto

Telesoccorso e Telesoccorso satellitare
Tel 0471 444 327
Fax 0471 444 338
telesoccorso@wk-cb.bz.it
 
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.