DE | IT

Trasporto infermi

Oltre al servizio di primo soccorso il trasporto infermi è una delle attività principali della Croce Bianca. Quotidianamente i nostri collaboratori accompagnano pazienti alla dialisi, a visite ecc. negli ospedali del nostro paese. Ciò avviene principalmente su incarico dell’Azienda Sanitaria. La nostra associazione effettua comunque anche trasporti a carico del paziente, trasporti sangue, medicinali ecc. e collaboriamo con compagnie assicurative nazionali ed estere. Oltre alla cordialità e l’ottima formazione dei nostri collaboratori la Croce Bianca dispone di un parco macchine moderno con attrezzatura di ultima generazione. I trasporti infermi sono coordinati dalla nostra centrale operativa interna, che coordina anche i trasporti della Croce Rossa Italiana. In questo modo si raggruppiamo le varie sinergie e siamo in grado di accontentare, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ancora meglio i nostri pazienti
Trasporto analisi di laboratorio e Servizio di accompagnamento
Trasporto di laboratorio
Trasporto di analisi di laboratorio, sangue e latte materno. Su incarico della Provincia Autonoma di Bolzano la Croce Bianca effettua da anni i trasporti urgenti di analisi di laboratorio, plasma sanguigno, organi e latte materno. Questo servizio è regolato della convenzione stipulata con la Provincia in data 31 gennaio 1994.

Servizio di accompagnamento ai seggi elettorali
Affinché persone con difficoltà deambulatorie possano esercitare il loro diritto al voto in occasione di elezioni politiche e referendum popolari, la Croce Bianca offre il servizio d’accompagnamento ai seggi elettorali o ai comuni. Questo servizio è stato istituito fin dai tempi della fondazione dell’associazione. Viene gestito dalla centrale operativa e finanziato con le quote associative.

Rimpatrio da tutto il mondo

Prestazioni
  • Spese di rimpatrio comprese le spese mediche ed i medicinali usati durante il trasporto
  • Traslazione: spese per trasporto salma al paese di residenza
  • Conserve di sangue: spese trasporto
  • Un accompagnatore qualora sia necessario per motivi medici (a proprie spese)

Da tutto il mondo è garantito il servizio di rimpatrio. Per il trasporto più sicuro e veloce è responsabile la rete aerea dell’Arbeiter-Samariter-Bund con sede a Colonia/Germania. Nelle regioni limitrofe la Croce Bianca organizza il recupero con i suoi mezzi.

Presupposti per il rimpatrio:
  • Quando, per motivi sanitari accertati dal nostro medico incaricato, è necessario il trasporto in un ospedale adeguato della vostra città di residenza o quando nel luogo del ricovero o nelle prossime vicinanze non è garantita un’adeguata assistenza medica così che si debbano temere danni alla salute o
  • Nel caso in cui il ricovero ospedaliero debba protrarsi per più di 14 giorni o necessità di trasporto di conserve di sangue.

Non si ha diritto al servizio se:
  • il ritorno non viene affidato alla Centrale operativa della Croce Bianca a Bolzano, ma fatto su propria responsabilità
  • il soggiorno all’estero è superiore ai tre mesi
  • si tratta di paesi in guerra o con gravi disordini sociali
  • in caso di premeditazione o di tossicodipendenza
Condizioni:
Per tutti i soci della Croce Bianca, residenti permanenti nella Provincia di Bolzano o Belluno, che hanno sottoscritto la tessera annuale di Rimpatrio da tutto il mondo. 

Tessera famiglia: Il servizio vale anche per il partner risultante dallo stato di famiglia il giorno dell’intervento ed i figli a carico che non abbiano superato il 26° anno d’età.

Validità: Il servizio di rimpatrio può essere effettuato dalla data dell’adesione all’associazione (data sulla ricevuta del versamento effettuato) e prima dell’inizio del viaggio fino al 31 dicembre dell’anno dell’adesione. Determinante per il servizio di rimpatrio è sempre la diagnosi medica del nostro medico delegato sul luogo dell’infortunio.
Cosa fare in caso d'emergenza?
Se si rende necessario il rimpatrio, Voi oppure una persona da voi incaricata, dovrete contattare immediatamente la Centrale telefonica della Croce Bianca 0471 444 444 (24 ore su 24)

Noi provvederemo a:
  • prendere contatto con l'ospedale e con il medico curante
  • stabilire la modalità di rimpatrio ottimale e scegliere il mezzo di trasporto migliore
  • predisporre l'assistenza di medici d’urgenza, assistenti e operatori di soccorso esperti durante il viaggio
  • garantire l'accoglienza di una struttura ospedaliera adeguata nella zona di residenza
  • informare i Vostri familiari e
  • sbrigare le formalità doganali.

Servizi per privati e assicurazioni

La Croce Bianca offre il servizio di rimpatrio su incarico di compagnie assicurative nonché su richiesta di clienti privati:
  • rimpatrio di un ferito dall’Alto Adige al suo luogo di residenza con o senza accompagnamento di un medico (trasporto di lunga percorrenza);
  • servizio d’accompagnamento ad aeroporti
  • trasporto in autovettura (ambulanza non necessaria per pazienti con ferite leggere)
La Croce Bianca, una delle importanti organizzazioni di soccorso in Italia, può contare su ben più di 3.000 collaboratori, volontari e non, formati secondo uno standard internazionale per lo svolgimento delle loro diverse mansioni. Il parco macchine viene adeguato anno dopo anno in base alle esigenze sempre maggiori e al passo con le ultime innovazioni tecniche.
 
I veicoli impiegati per il trasporto di lunga percorrenza sono dotati di tutte le necessarie attrezzature mediche, barelle molleggiate, impianto di climatizzazione, telefono e alcuni del sistema di navigazione GPS e di televisore, al fine di garantire al paziente un adeguato comfort soprattutto su lunghi tragitti. Al volante siedono autisti esperti; medici e operatori sanitari sono ottimamente preparati per il loro servizio.

La nostra centrale operativa è raggiungibile 24 ore su 24 al numero di telefono 0471 444 444.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.