DE | IT
Cambio turno presso la Croce Bianca – terminano i vecchi volontari del servizio civile e iniziano quelli nuovi

Il 28 settembre, dopo un anno impegnativo, è giunta l’ora di fine servizio per i volontari del progetto “Dare e ricevere IV”. I partecipanti del progetto nazionale “Dare e ricevere V” che hanno iniziato il 7 settembre prenderanno il loro posto, insieme a quelli del progetto provinciale “Imparare per la vita 2015” che iniziavano il 21 settembre.
I volontari del progetto terminato sono stati lodati e ringraziati con una festa d’addio alla quale era presente come ospite d´onore anche la nuova Presidente, sig.ra Siri Barbara, che ha ringraziato ogni singolo volontario del progetto per il lodevole impegno mostrato durante tutto l´anno.
Il regalo più grande per la Croce Bianca è sicuramente l’opportunità di assumere più del 50% dei volontari del servizio civile direttamente nei giovani volontari della Croce Bianca. Grazie all’ampia formazione i “Zivi” terminano il servizio civile come soccorritori qualificati (livello A con possibilità di ottenere anche il livello B) e possono continuare direttamente come volontari. Il servizio civile trova importanza a lungo termine non solo per l’esperienza fatta ma anche perché è riconosciuto come credito formativo all’università e come praticantato per lo svolgimento di determinate professioni sociali.
Con riferimento alle statistiche attuali i nostri “Zivi” hanno eseguito il 5 % del lavoro in tutta la provincia, che corrisponde a 45.600 ore di servizio ed effettuato 662.000 km a bordo delle ambulanze.
La Croce Bianca augura a tutti volontari del servizio civile che hanno appena iniziato un anno impegnativo e interessante con la possibilità di fare esperienze innovative. Grazie al grande successo del servizio civile la Croce Bianca sta già elaborando nuovi progetti. Se vuoi prenotare già adesso un posto per i progetti futuri, inviaci il modulo di preiscrizione che trovi online sul nostro sito.
Per ulteriori informazioni chiama al no. 0471/444382 o vai sul sito della Croce Bianca.
 
X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.