DE
La sezione di Alta Badia
83 volontari, 6 dipendenti, 22 membri del gruppo giovani e 2 persone che prestano il servizio civile formano la sezione di Alta Badia che venne costituita nel 1970. Tra i soci volontari risultano anche i membri della squadra dei truccatori. Il parco automezzi è composto da un’ambulanza di soccorso, 3 ambulanze per il trasporto infermi e un MFF.

La zona d'intervento consiste in Colfosco/paese, Colfosco/Passo Gardena, Corcara, Corvara/Passo Campolongo, La Villa, Pedraces, San Cassiano/Armentarola, San Cassiano/paese, San Cassiano/Passo Valparola e La Valle/paese.

Contatto

La storia della sezione

Negli anni sessanta il turismo in Alta Badia era in costante crescita. Furono realizzati i primi skilift e le prime piste, a cui seguì l’aumento degli incidenti sugli sci. Le amministrazioni comunali compresero ben presto che nei casi gravi era importante riuscire a trasportare gli infortunati quanto più rapidamente possibile da un medico o in ospedale. Nel 1968 il comune di Corvara e poco dopo anche quello di Badia acquistarono un’autoambulanza ciascuno. Inizialmente le ambulanze erano condotte da dipendenti comunali. All’epoca i soccorritori non disponevano di una preparazione specifica, l’importante era solamente trasportare i feriti da un medico quanto più velocemente possibile. Col passare del tempo si capì che era necessario disporre di soccorritori qualificati.Nel 1970 i mezzi di soccorso disponibili furono consegnati all’associazione Croce Bianca... leggere di più

Galeria

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.