DE | IT

376 volontari, 39 dipendenti, 74 membri del gruppo giovani, una persona che presta il servizio civile e 6 soci onorari formano la sezione di Bolzano che venne costituita il 10. agosto 1965. Tra i soci risultano un gruppo del supporto umano nell’emergenza, un gruppo di supporto post intervento e il responsabile organizzativo ORG.
Il parco automezzi è composto da 25 ambulanze. Inoltre ci sono anche dei veicoli della protezione a nastro alla base dell´elicottero.

La zona d´intervento consiste in:
Avinga, Campodazzo, Prato d´isarco, Bolzano, Bronzolo, Valas, San Genesio, Frangarto, Cologna, Casanova, Campegno, Cardano, Cornedo all´isarco, Colle, Laives, Montoppio, Maddalena di sopra, Vadena, Rencio, La Costa/Pineta di Laives, Settequerce, Firmiano, Signato, Sill, San Giacomo, San Maddalena e Maddalena di sotto.

Contatto

La storia della sezione

La storia della sezione di Bolzano è da sempre appaiata a quella della Direzione provinciale. La sua costituzione coincise con la fondazione della Direzione provinciale avvenuta martedì 10 agosto 1965. Fin dall’inizio l’attività della Croce Bianca fu supportata e promossa dalla popolazione di lingua tedesca. La sezione ebbe la sua prima sede in via Fago, di fronte all’odierno Kulturheim, e comprendeva locali per il personale e il posto per due autoambulanze. La sezione di Bolzano dovette trovare in fretta il suo primo dipendente, che fin dal secondo giorno si occupò di un’ambulanza durante l’operatività diurna, mentre i turni di notte e nei fine settimana erano coperti da volontari.
Le richieste di intervento si ricevevano per telefono. Durante il giorno rispondevano al telefono un dipendente o una segretaria, mentre questo servizio era prestato da volontari di notte e nei fine settimana. Se era disponibile un’ambulanza, veniva subito inviata dove era richiesta. Dato che le entrate non erano sufficienti, la sezione di Bolzano iniziò... leggere di più

Galeria

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.