DE | IT

Condizioni per il tesseramento

+ Residenza
Tutti i maggiorenni con residenza in Alto Adige, rispettivamente in provincia di Belluno, possono diventare soci annuali della Croce Bianca, i figli a carico fino ai 26 anni nell’ambito della tessera famiglia dei genitori.
+ Validità
I soci ALTO ADIGE hanno diritto alle prestazioni per i soci se hanno effettuato il versamento della quota almeno sette giorni prima della richiesta della prestazione.
Per i soci MONDIALE e MONDIALE PIÙ il diritto vale dal giorno del versamento, che deve essere effettuato prima dell’inizio del viaggio. Il tesseramento annuale vale fino al 31/12/2018.
+ Tessera famiglia
Garantisce tutte le prestazioni della tessera scelta a chi versa la quota associativa, al suo coniuge o partner e ai suoi figli a carico sotto i 26 anni. La tessera famiglia è valida anche per partner con residenza diversa, ma uno dei beneficiari deve essere residente in Alto Adige.
Riguardo la composizione della famiglia è sufficiente e valida l’autocertificazione sul questionario per i soci. Ogni variazione della stessa deve subito essere comunicata. Il socio è responsabile per la correttezza dei suoi dati personali comunicati.
+ Attestazione di tesseramento
Può attestare il Suo tesseramento annuale esibendo la ricevuta del versamento della quota associativa. Può verificare il Suo stato di socio online sulla pagina http://soci.wk-cb.bz.it/it/. Potrà ottenere anche la Sua password su questo sito.
+ Richieste di trasporto infermi
Per le prenotazioni di trasporti infermi: chiamare il numero 0471 444 444 della nostra Centrale operativa, attiva 24 ore su 24.
+ Privacy
I Suoi dati vengono trattati secondo i codici in materia europei n. 679/2016 e nazionali n. 196/2003. Chiediamo che ci vengano comunicate tutte le variazioni riguardanti il Suo indirizzo, la Sua tessera scelta e il Suo nucleo familiare, anche in caso di decesso di un membro. La cancellazione dei dati avviene dietro presentazione di domanda scritta.


Condizioni di esclusione per il rientro

La decisione circa la necessità del rientro dipende dalla diagnosi del medico incaricato dalla Croce Bianca.

non sussiste diritto Di RiEntRo

  1. se il rimpatrio non viene effettuato tramite la Croce Bianca, bensì di propria iniziativa,
  2. se il socio si trova in un territorio di guerra o in un Paese con gravi disordini politici,
  3. se il soggiorno ininterrotto al di fuori della provincia di Bolzano rispettivamente di Belluno si protrae oltre i tre mesi,
  4. in caso di dolo o tossicodipendenza,
  5. in caso di colpa grave (non in riferimento alla ricerca e ricupero),
  6. in caso di spedizioni, soggiorni oltre i 5000 m di altitudine, competizioni, sport professionistico ed estremo (con deltaplani e parapendii) e immersioni a profondità oltre i 40 metri.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.