DE
Dott. Hannes Mutschlechner è il nuovo direttore sanitario
18.11.2020
Dopo quasi un quarto di secolo, il 1° ottobre si è conclusa un'epoca alla Croce Bianca: Il Dott. Georg Rammlmair ha affidato il posto di direttore sanitario al Dott. Hannes Mutschlechner.
„Rammlmair ha ottenuto grandi risultati non solo come mio predecessore, ma anche come direttore sanitario", sottolinea la presidente Barbara Siri. Sotto la sua guida come direttore sanitario, la formazione presso la Croce Bianca è stata portata a livello internazionale - sia per i collaboratori che per i partecipanti esterni ai corsi di primo soccorso. È anche grazie al suo impegno e alla sua perseveranza che i livelli A, B e C di formazione dei volontari e del personale hanno avuto riconoscimento legale a livello provinciale, ricorda Siri. Infine, ma non meno importante, è stato anche il duro impegno del Dott. Rammlmair, nel corso degli anni, per promuovere l'introduzione dei defibrillatori semiautomatici in Alto Adige. Grazie ai suoi sforzi, i dispositivi DAE hanno trovato la loro giusta rilevanza nel servizio di soccorso e anche la rianimazione laica è diventata sempre più nota tra la popolazione.
Come direttore sanitario Rammlmair ha portato sulle sue spalle una grande responsabilità. Allo stesso tempo ha dato il benvenuto al nuovo direttore sanitario, il Dott. Hannes Mutschlechner, nella grande famiglia della Croce Bianca, alla quale aveva già appartenuto come volontario della Sezione di Brunico dal 1996 al 2000. „Il nostro nuovo direttore sanitario ha tutte le qualifiche necessarie per la sua carica di responsabile", aggiunge il direttore Ivo Bonamico. È importante che conosca già bene la Croce Bianca e quindi anche gli obiettivi e gli ideali. Il 43enne specialista in anestesia e medicina intensiva della Pusteria è anche medico di base. Ha completato la sua formazione presso l'ospedale universitario di Innsbruck e ha lavorato in diversi ospedali come Vipiteno, Brunico ecc. Prima di studiare medicina, l’esperto medico d'urgenza ha completato anche la scuola per infermieri a Brunico e una scuola per paramedici in Germania. Ha anche lavorato come infermiere presso la Neurointensiva di Innsbruck.
Oggi il Dott. Hannes Mutschlechner lavora come specialista in anestesia, terapia intensiva e medicina d'urgenza e nel suo studio medico per la medicina generale, il dolore e la medicina regolatoria. È anche diplomato in agopuntura e neuroterapia ed è specializzato nei servizi sociali. „La mia grande visione è sempre stata quella di aiutare le persone in situazioni di emergenza“, dice il Dott. Hannes Mutschlechner.  "Questo è stato anche il mio obiettivo prioritario per tutta la mia carriera professionale. Ecco perché sono sempre stato un sostenitore dell'insegnamento e dell'apprendimento del primo soccorso per quante più persone possibile. Mi rendo conto che un tale obiettivo non può mai essere raggiunto da soli, ma solo insieme".
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.