DE
Pompadour: prezioso supporto nell’emergenza Corona
17.04.2020
Per sostenere la lotta contro il Corona virus, la società Pompadour ha consegnato una donazione di 20.000 euro all’Associazione Provinciale di Soccorso Croce Bianca. Il contributo è stato utilizzato per l'acquisto di una parte dei dispositivi di protezione per i collaboratori del servizio di soccorso e del trasporto infermi.
 
La presidente della Croce Bianca, Barbara Siri, ringrazia per l’importante sostegno nell'emergenza. "Anche se possediamo sempre una scorta base di dispositivi protettivi, dopo lo scoppio dell'epidemia è stato molto difficile ottenere nuovi rifornimenti e i prezzi sono aumentati in maniera considerevole", riferisce Siri. Un'adeguata attrezzatura di protezione è la base per il lavoro in sicurezza dei quasi 3.600 volontari e dei 400 dipendenti della nostra associazione.
A nome del consiglio direttivo, dei collaboratori e di tutti i membri dell'Associazione Croce Bianca, la Presidente ringrazia l’impresa Pompadour di Bolzano per il suo generoso sostegno in questa difficile ed eccezionale situazione. "Questo non è solo un significativo aiuto finanziario, ma anche un importante segno di solidarietà e responsabilità sociale", sottolinea la presidente Barbara Siri.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.